ABC

Festa del Cactus

Started in 2005, Festa del Cactus is a cactus-show organized to support the realization of Green Vision project. Hosted in the town of Bologna, in a wide private greenhouse with all facilities, it becomes one of the best event dedicated to Succulent Plants in Italy.

The Recovered Garden

The itinerant show The Recovered Garden was started the 25 of september 2009, in occasion of the fourth edition of Festa del Cactus. It was dedicated to the succulent plants that are included in Appendix 1 of the Washington Convention (CITES). The show was financed by the Italian Ministry of Agriculture.

Le mie piante grasse

In 2005 ABC collaborated with Gribaudo Editor to pulish a poket-book on the cultivation of Succulent Plants. A cheap, easy design and contents manual that was reprinted several times.

ABC - Sito istituzionale

E-mail Print PDF

2016 - Nuovo corso, si ricomincia?

Dopo tre anni dalla costituzione ufficiale del Giardino Botanico Giorgio Celli e dopo 14 anni dall'inizio di questo percorso ci troviamo nuovamente di fronte a un muro di gomma!
Giorgio Archetti, dall'inizio del suo mandato ha sempre sostenuto il nostro progetto e ha reso possibile giungere alla convenzione per creare il giardino botanico. Col trascorrere degli anni è passato attraverso svariati ruoli, da Assessore all'Ambiente a Vicesindaco e infine, nel momento in cui sto scrivendo, a Assessore alla Legalità.
È l'ultima voce, ormai affievolita e stanca, che ancora ci sostiene. La nuova giunta tutta al femminile di San Lazzaro di Savena, rappresentata da Isabella Conti, nel rinnovare le cariche e le posizioni degli amici che l'aiutano nell'amministrazione del territorio non si è voluta sottrarre alla tradizione di cancellare il lavoro dei loro colleghi precedenti.

Anche il nostro progetto ci è cascato dentro…

L'abbiamo capito bene dalle dichiarazioni del nuovo Assessore all'Ambiente Marina Malpensa, che ci ha fatto chiaramente intendere che preferisce che tale progetto sia cancellato, in quanto la nuova giunta 'agisce nella legalità e non ripeterà gli errori di chi l'ha preceduta' (come se il nostro fosse un progetto nato nell'illegalità).

Dopo oltre un anno dalla sua elezione in realtà questa sembra, sempre più, una giunta incapace di prendere decisioni, impantanata in regolamenti e in progettualità vecchie e nuove che non capisce e non attua, ma soprattutto una giunta distante dalla gente comune, con cui non riesce più a confrontarsi.

Nella totale assenza del primo cittadino, impegnato ad esibirsi in televisione mentre ladri e rapinatori si aggirano per la città addormentata, indisturbati e liberi di farsi i fatti loro; mentre le fogne esplodono inondando torrenti e fiumi di liquami velenosi per gravi inadempienze nella progettazione del sistema fognario e mentre branchi di cinghiali affamati invadono i parchi pubblici cittadini, figli di una politica liberale affidata alla mafia dei cacciatori (formidabile bacino 'sinistro' di voti per la sinistra locale), mi chiedo cosa ci sia ancora da salvare in questo paese.

Ma, soprattutto, mi chiedo perché devo ancora impegnarmi nel cercare di migliorarlo, se questo impegno è percepito come un disturbo alla quiete dell'indifferenza generale delle cose che vanno di male in peggio.

Last Updated on Sunday, 14 February 2016 23:06
E-mail Print PDF

Introduction

Plants for most of the people are an obvious and expected presence. Plants are along the avenue, in small or big public parks or residential areas. Also the largest and most densely populated towns have their parks or a surrounding rural area where people can get a breath of oxygen.

Despite such an apparently vegetal richness, new species are continuously added to the list of the endangered plant species of the World. A sign of the environmental deterioration occurring on wide regions of the Earth.

Men act to conserve something if its value is appreciated, and appreciation comes from knowledge. To our opinion, the sharing of information on biodiversity, its state of conservation and its possible sustainable use is one of the key actions to preserve it.

These ways ABC commit itself to the conservation of the biodiversity. The aim of ABC is to spread information on plants of our country and of the others, especially those of the developing countries that are often the largest depository in natural richness.

In the end we will conserve only what we love.

We love only what we understand.

We will understand only what we are taught.
Baba Dioum

Last Updated on Thursday, 13 January 2011 08:16
E-mail Print PDF

2013 - Nasce il Giardino Botanico di Celli

Scavatore in azione per costruire il primo accesso al giardino botanico

A qualche mese dalla firma della convenzione, con la quale il Comune di San Lazzaro di Savena (Bologna) ha assegnato un lotto di terreno a questa associazione per realizzare il progetto VerdiVisioni, il giorno mercoledì 19 settembre si terrà la cerimonia di inaugurazione del Giardino Botanico della Biodiversità 'Giorgio Celli', a cui presenzierà il Sindaco Marco Macciantelli, il Vicesindaco Giorgio Archetti, il Professore Carlo Ferrari e Davide Celli, figlio del famoso artista e scienziato Giorgio che ha dato lustro alla città di Bologna e che ha voluto quest'opera realizzata fino alla fine dei suoi giorni.

Last Updated on Sunday, 14 February 2016 22:32 + Read more...
E-mail Print PDF

2013 - Il giardino botanico è certezza

Il Vicesindaco Giorgio Archetti e Andrea Cattabriga mostrano la convenzione per l'assegnazione del lotto di terreno

Oggi si è finalmente concretizzato il nostro progetto, nome in codice: VerdiVisioni.

Dopo una lunga battaglia e grazie al sostegno del Vicesindaco Giorgio Archetti, la collezione di piante grasse rare, minacciate e in pericolo di estinzione gestita da questa associazione ha trovato casa! Si tratta di un lotto di terreno situato in una bellissima posizione, facilmente raggiungibile da chiunque e con qualsiasi mezzo sulla Via Emilia, la storica strada romana voluta da Marco Emilio Lepido e completata nel 187 a.C.

Last Updated on Sunday, 14 February 2016 22:33 + Read more...
E-mail Print PDF

Fumata nera per il parco botanico

A un'anno dall'approvazione del progetto di parco botanico da noi promosso, il Comune di San Lazzaro di Savena ha disposto per destinare diversamente l'area assegnata e i fondi che erano stati resi disponibili per la sua attuazione. Sollecitato in prima persona a ipotizzare una soluzione urgente allo stato di cose, il Sindaco Marco Macciantelli ci ha rassicurato dichiarando che 'ci stiamo provando'. Una disponibilità che sinceramente ci rincuora, dopo dieci anni di promesse!

Last Updated on Tuesday, 24 April 2012 07:31 + Read more...

Page 1 of 2

  • «
  •  Start 
  •  Prev 
  •  1 
  •  2 
  •  Next 
  •  End 
  • »
You are here: Home

Syndicate

RSS